lunedì 30 giugno 2014

          ....... ancora pergamene





Buongiorno, ricordate le pergamene che mi sono state commissionate tempo fa? La Signora, ne ha chiesta un'altra, con la stessa frase. Questa volta ho accennato una rosa e un glicine, che so, i fiori che le piacciono molto, ho riscritto la stessa frase in gotico e l'albero genealogico della sua famiglia, l'ho fatto seguendo lo stile di Gustav Klimt, tralasciando tutti quei simbolismi usati dal pittore nella sua opera.

Alla fine una passeggiatina e un caffè in un Caffè Torrefazione di Fiuggi, scoperto per caso, seguendo come fanno i topini con il formaggio, il profumo e l' aroma irresistibile che si sprigionava da quel punto.








Così riflettevo sulla bontà e la delicatezza che avvolge i sensi quando si sorseggia questa bevanda, è la più usata da noi, in Italia, anche se devo dir la verità: ci sono dei confini, oltre i quali è imbevibile. Per non parlare poi di quando si va all'estero. Ti danno una bevanda dal colore simile, ma nulla a che vedere con il nostro caffè.
Bene per oggi è tutto, coccolatevi con un buon caffè questa mattina, buon inizio settimana e una felice giornata. A presto, un bacio



                                                                           Emanuela